Gli oli essenziali nei cosmetici fai da te

lunedì, 13 novembre 2017

Gli oli essenziali nei cosmetici fai da te

Gli oli essenziali non vengono utilizzati esclusivamente nella produzione dei profumi. Essenze di grande efficacia possono essere usate anche nella cosmesi, dove garantiscono alla pelle preziosi nutrienti. Ma attenzione: gli oli puri non dovrebbero mai essere applicati direttamente sulla pelle e non tutti gli oli essenziali sono adatti a questo scopo!

Perché usare gli oli essenziali nei cosmetici?

Gli oli essenziali sono utilizzati principalmente nei cosmetici naturali, perché hanno proprietà antivirali, anti-infiammatorie e antibatteriche e per questo sono dei perfetti conservanti naturali. Inoltre sono benefici per l'organismo umano. Se desiderate produrre cosmetici "fai da te" con il ricorso agli oli essenziali, assicuratevi di prestare molta attenzione alla loro qualità. Solamente gli oli completamente puri hanno gli effetti sopra descritti. Alcuni, invece, potrebbero causare allergie o irritare la pelle.

Cosa sono gli oli essenziali?

Gli oli essenziali sono sostanze altamente attive che dovrebbero sempre essere utilizzate con cautela. Esistono in commercio diversi oli dai diversi effetti. Il profumo delle essenze agisce sul sistema limbico del cervello, dove vengono elaborate le emozioni. Di conseguenza, alcuni oli agiscono anche sull'umore.

Singole molecole attraversano la pelle e penetrano nel flusso sanguigno, dove si integrano all'interno delle membrane cellulari e interferiscono in alcuni processi dell'organismo. Pertanto, alcune molecole possono promuovere la formazione di nuove cellule e processi metabolici.

Come miscelarli?

Non lasciate mai che gli oli essenziali vadano a contatto con le mucose o con gli occhi, l'applicazione di oli puri sulla pelle dovrebbe sempre essere evitata. Se state preparando dei cosmetici, utilizzate sempre guanti e occhiali e ricordatevi che la concentrazione degli oli essenziali nelle creme, non deve superare lo 0,5%.

In alcuni casi, gli oli puri potrebbero causare forti reazioni. Ad esempio i soggetti sottocitati dovrebbero evitarne l'utilizzo:

  • epilettici
  • gestanti
  • neonati e bambini
  • persone anziane e / o debilitate
  • ipertesi
  • soggetti allergici

Se si desidera utilizzare gli oli essenziali, si dovrebbe sempre consultare il medico di fiducia.

Quali oli sono adatti e a cosa?

Ecco un elenco (non completamente esaustivo) di oli essenziali, che sono generalmente ben tollerati e hanno un basso potenziale di irritazione. Tuttavia, singole reazioni allergiche sono possibili. Si prega quindi di chiedere sempre informazioni ad un medico o al produttore prima di utilizzare gli oli nei prodotti cosmetici.

applicazione

oli adatti

pelle normale

lavanda

rosa

rosa geranio

pelle grassa e mista

cistus

mirto

rosa geranio

vetiver

pelle impura e acneica

manuka

mirra

mirto

palissandro

tea tree

pelle secca o matura

semi di carota

rosa

rosa geranio

palissandro

vetiver

incenso

ylang-ylang

pelle irritata

benzoino del Siam

immortelle

manuka

patchouli

rosa geranio

millefoglie

cellulite

arancia rossa

niaouli

palmarosa

rosmarino

sandalo

ginepro

cipresso