Io sto a casa...!

giovedì, 12 marzo 2020

Io sto a casa...!

È successo tutto velocemente, un giorno si sente alla tv che in Cina si sta propagando un nuovo virus ancora sconosciuto, ci sembra tutto così lontano e pensiamo che non ci riguardi. E invece pochi giorni dopo eccolo arrivare da noi, non ci diamo subito il giusto peso e in poco tempo ci si ritrova in una situazione surreale in cui mai avremmo pensato di poterci trovare.

Per chi in questi giorni si ritrova in chiusura forzata in casa, è importante sfruttare il tempo nel migliore dei modi. Quel tempo che fino a qualche settimana fa non si pensava di avere. Quante volte ci siamo detti “come vorrei stare a casa a far niente!” - ed ecco che arriva l’occasione, ma il fatto di essere obbligati rende irrequieti e nervosi.

Cerchiamo allora di fare un piano della situazione e utilizzare il tempo facendo quelle cose che mettiamo spesso da parte. Ad esempio, nei prossimi giorni potrebbe essere l’occasione giusta per controllare cosa abbiamo negli armadi, fare una bella pulizia di tutti i vestiti che non usiamo più e metterli da parte per portarli appena possibile nei centri per le persone bisognose :) tra l’altro siamo nel periodo di cambio stagione, quindi mettiamoci sotto! Io personalmente rimando sempre il riordino di armadi e cassetti perché ogni volta che inizio mi prende il panico - sono molto disordinata quindi solo al pensiero mi viene l’ansia... ma quale occasione migliore in questi giorni? Quando noi pigri del riordino armadi avremo di nuovo la possibilità di uscire, non lo faremo più perché troveremo altre mille scuse e altre cose da fare, vero? =)

Pulizie di primavera: aspettiamo una giornata di sole, apriamo tutte le finestre, tiriamo giù le tende, laviamole e riappendiamole ancora bagnate. Avete presente il profumo che creano in tutta la casa le tende appena lavate? A me personalmente mette l’allegria! :)

Apriamo la dispensa: ecco quel cioccolato messo da parte per fare la torta che non abbiamo mai avuto tempo di preparare... perché non farla adesso?

Ok, queste giornate non devono diventare giornate di solo lavoro, perché allora non concedersi una bella maschera per il viso, magari tenendola in posa facendosi un bel bagno caldo immersi nella vasca con dei sali?

Esistono così tante maschere viso: cremose, in tessuto, in polvere o in gel, basterà scegliere la nostra preferita e rilassarsi!

Proviamo uno smalto nuovo, esercitiamoci con il make-up e dedichiamo un po’ di tempo alla cura della nostra persona! Potrebbe essere anche l’occasione per farsi un bel nuovo colore con le erbe tintorie o anche solo un impacco ristrutturante! E se poi qualcuno in famiglia si lamenta dell’odore delle erbe che problema c’è? Basta usare qualche goccina di profumo per capelli e nessuno sarà infastidito ;)

Utilizziamo il tempo in famiglia, giochiamo con i nostri bambini, creiamo qualche lavoretto in casa, sporchiamoci le mani, ridiamo e creiamo ricordi speciali! Un po’ di farina, sale e acqua basteranno per creare tante statuine di pasta sale (quanti ricordi d’infanzia mi ritornano alla mente! E a voi?).

E quella serie su Netflix che non abbiamo più continuato, perché non riprenderla dall’episodio che abbiamo stoppato qualche tempo fa? E perché non iniziarne un’altra? Magari con una bella tazza di tisana, sotto le coperte, accoccolati con i nostri amati!

Leggiamo un bel libro, cambiamo disposizione dei mobili e soprattutto... riposiamoci! :) Quando tutto questo sarà finito ritornerà la routine lavorativa e per molti sarà difficile trovare del tempo libero per farsi un bel pisolino!

Il tempo, quando occupato, passa in fretta. Coraggio!

E per finire, a tutte le persone che in questo momento stanno lavorando per la comunità inviamo virtualmente un enorme GRAZIE, grazie per quello che state facendo, grazie per la vostra forza e per le ore di sonno a cui state rinunciando! Grazie per il vostro tempo. Siete la forza della comunità! Speriamo che questo brutto periodo passi velocemente e che tutto torni presto alla normalità. E che voi veniate ringraziati e premiati così come vi meritate.

In bocca al lupo a tutti, che questi giorni di paura e preoccupazioni possano dare spazio a nuove speranze e belle notizie!